Benvenuti nel sito Bellizzi Granata - Tutte le Notizie e le Curiosità sulla Salernitana, sui tifosi, sui risultati e sul Calciomercato. ULTIME NOTIZIE DAL CLUB "BELLIZZI GRANATA"

lunedì 24 agosto 2009

Acri punta tutto su Correa e Carobbio


È partita la caccia agli ultimi colpi di mercato. C'è una settimana di tempo per rinforzare la squadra e completare la rosa. Fino a lunedì prossimo, giorno di chiusura della prima fase della campagna trasferimenti, la Salernitana dovrà mettere le mani sugli obiettivi individuati in queste settimane e consegnare a Brini una rosa competitiva in grado di fare fronte anche agli infortuni. Nel fine settimana appena trascorso Lombardi ed Acri sono stati in costante contatto per aggiornarsi sull'evoluzione delle trattative avviate in questi giorni. La sensazione è che la società voglia in tempi rapidi stringere il discorso per il centrocampista, ma per questo reparto potrebbe registrarsi anche un doppio colpo, per poi indirizzarsi sulla scelta dell'attaccante in funzione proprio delle caratteristiche dei calciatori ingaggiati. Il diesse granata ha bussato ancora una volta alla porta della Lazio per Correa. Il talentuoso calciatore, che Brini vede come trequartista oppure come laterale offensivo, resta un obiettivo della Salernitana. La trattativa non è agevole perché la Lazio vorrebbe monetizzare la cessione dell'atleta. I buoni rapporti tra Acri, che in passato ha lavorato proprio con il club biancazzurro, e Lotito potrebbero favorire il buon esito della trattativa. L'idea della Salernitana è assicurare a Brini Correa ed uno tra Montervino e Carobbio. Il primo ha già parlato con la società granata e con lo stesso allenatore. L'esperto centrocampista, soprattutto dopo il colloquio avuto con Brini, ha preso in considerazione l'ipotesi di lasciare Napoli e trasferirsi a Salerno. L'ostacolo principale è rappresentato dall'elevato ingaggio percepito dall'atleta. In pratica la Salernitana spera di ricevere un aiuto dalla società partenopea. Nel frattempo Carobbio ha chiesto qualche giorno di tempo per decidere. Il suo sogno è restare in A ma il suo futuro sembra sempre più legato al torneo cadetto dove, però, la Salernitana deve fare i conti con la concorrenza di Lecce e Triestina che stanno corteggiando con insistenza il centrocampista del Bari reduce da un ottimo campionato disputato con l'Albinoleffe. Ma il diesse Acri sta pensando pure ad un colpo a sorpresa. Soltanto dopo la Salernitana penserà all'attacco dove le soluzioni sono molteplici perché accantonata l'idea Spinesi, salvo altri colpi di scena, Lombardi ed Acri hanno fatto pure un pensiero all'esperto Nicola Ventola, attualmente senza contratto. Piace sempre Cavalli (Bari), mentre dalla serie A sono stati offerti giovani attaccanti ma l'orientamento della Salernitana è quello di affidarsi ad un calciatore di maggiore esperienza. Nel frattempo bisognerà sfoltire la rosa (in partenza ci sono sempre Enzo Fusco, Siano ed altri giovani) e soprattutto risolvere la vicenda Di Napoli. Oggi probabile un altro incontro tra Re Artù e la società.

Nessun commento: